Image thumbnail

Valpolicella Ripasso

HomeViniValpolicella Ripasso

Valpolicella Classico Superiore Ripasso

D.O.C.

Uve: 65% Corvina e Corvinone, 30% Rondinella, 5% Molinara.
Vigneto: Collina Masua, esposto a sud-ovest – altitudine da 350 a 400 mt. – coltivazione a pergola corta (due fili)
Terreno: argilla e calcare – resistente alla siccità
Tipo di vinificazione: le uve Valpolicella vengono vinificate in Settembre Ottobre e ripassate sulle vinacce dell’Amarone (le vinacce dell’Amarone non vengono pressate) in Gennaio. Fermenta per circa dieci giorni, poi vengono eseguiti rimontaggi due volte al giorno, e un delastage a metà del processo di fermentazione. Viene quindi travasato quattro volte, senza essere filtrato, messo a riposo in botti di rovere da 30 hl e poi in barriques, sempre di rovere, di secondo passaggio, l’estate successiva.
Affinamento: in botti di rovere francesi, da 30 hl, per almeno due anni.
Bottiglia: LT 0,750 ;  LT 1,5
Grado alcolico: 14,00 %
Estratti: 27 g/l
Acidità: 5,6 g/l
Zuccheri riduttori: 1,0 g/l
Caratteristiche del vino: è particolarmente pregiato per la sua persistenza, i suoi profumi delicati, per i sentori di frutta, pera, ciliegia, marasca, vaniglia, mentre gli aromi di frutta secca e spezie derivano dal processo di “ripasso”, breve fermentazione del vino sulle vinacce dell’Amarone.
Servizio: si consiglia di stappare almeno un’ora prima, e di servirlo in bicchieri balloon a temperatura di 15-18°C